Izourt

Izourt

-{[product.valore_offerta/100]}%

Inizio primavera 1939. Eccezionali fenomeni atmosferici - con abbondanti nevicate accompagnate da venti impetuosi noti per la loro devastante violenza - si abbattono sui Pirenei dove sono in fase di ultimazione le opere dei bacini montani di Izourt e di Gnioure, che andranno ad alimentare le centrali idroelettriche della più grande fabbrica europea di alluminio, ad Auzat in Ariège. In ambedue i cantieri è impiegata una preponderante forza lavoro di immigrati italiani che dovrà affrontare esperienze drammatiche e sconvolgenti. A Izourt, una bufera di vaste proporzioni scardinerà i tetti di due solidi fabbricati in muratura mentre vi dormivano decine di lavoratori italiani... A Gnioure, per scampare alla morte e tentare la discesa a valle, gli operai sfideranno la sorte con la traversata di due vette in temibili condizioni invernali, muniti soltanto di barre di ferro e di cazzuole per le arrampicate su crinali fortemente inclinati... Una storia vera e tuttora indimenticata.

Disponibilità immediata

Scegli la variante

{[prod_qty*product.prezzo_lordo/100|currency:"€ "]} {[prod_qty*product.prezzo_finale/100|currency:"€ "]} invece di {[prod_qty*product.prezzo_iniziale_lordo/100|currency:"€ "]} {[prod_qty*product.prezzo_iniziale/100|currency:"€ "]}

Potrebbero interessarti
  • Il segreto di Sergio

    Il segreto di Sergio

    € 15,00

  • NOI POLIZIOTTI DEL 113

    NOI POLIZIOTTI DEL 113

    € 20,00

  • Prostituzione storia e dibattito nell'Italia del Novecento

    Prostituzione storia e dibattito nell'Italia del Novecento

    € 20,00

  • Good Morning Kabul

    Good Morning Kabul

    € 16,00

  • Decalogo della felicità

    Decalogo della felicità

    € 16,00